concorso secondaria
concorso secondaria

Migliaia di aspiranti sono in attesa del concorso ordinario per la scuola secondaria. Hanno presentato domanda nel 2020, ma la procedura dovrebbe svolgersi adesso, nel 2022. Qual è la tempistica prevista? Al momento non è possibile indicare una precisa time line, ma tutto lascia pensare che le prossime settimane potrebbero essere quelle buone per avere notizie più precise. Vediamo i dettagli conosciuti.

Concorso secondaria I e II grado: previsioni sulla tempistica

Tra posti comuni e posti di sostegno, sono oltre 600mila gli aspiranti in attesa del concorso scuola per la secondaria. Entro il 7 febbraio saranno concluse le operazioni per gli aspiranti commissari, e da quel momento in poi, il concorso potrebbe partire.

Ciò significa che la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale delle modifiche al bando del 2020, già note, potrebbe avvenire entro febbraio e le prove potrebbero partire a marzo. Il calendario sarà pubblicato.

Il Ministero conta di mettere in cattedra i vincitori del concorso, già a settembre. Pandemia permettendo.

Concorso ordinario scuola secondaria: tutte le info

I Decreti con cui viene modificato il Regolamento del concorso e il bando sono già stati pubblicati dal Ministero nei giorni scorsi. Per cui conosciamo:

La procedura prevede:

  1. una prova scritta con più quesiti a risposta multipla,
  2. una prova orale 
  3. la valutazione dei titoli;
  4. la formazione della graduatoria.

Si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale delle modifiche al Bando. E anche la pubblicazione del calendario della prova scritta.