Ape sociale scuola
Lavagna con scritta pensioni scuola

Pensioni personale scolastico: dopo la recente comunicazione relativa alla riapertura delle istanze per Quota 102, Opzione donna e Ape sociale, vediamo ora quali sono tutte le scadenze da rispettare a tal proposito. Ecco il calendario aggiornato con le date ufficiali per il pensionamento di docenti e personale ATA.

Pensioni personale scolastico Quota 102 e Opzione donna

Negli scorsi giorni è stata comunicata la riapertura delle istanze per il personale scolastico per poter accedere a Quota 102, Opzione donna e Ape sociale. Alla luce delle nuove indicazioni, docenti e personale ATA per procedere alla cessazione del servizio dovranno presentare regolare richiesta entro le scadenze prefissate.

In particolare, come stabilito dalla nota ministeriale n. 3430 del 31 gennaio 2022, coloro i quali intendono andare in pensione già a partire da quest’anno dovranno presentare l’istanza verso la fine febbraio. Nello specifico, per quanto riguarda Quota 102 e Opzione donna, la data da tenere a mente è lunedì 28 febbraio 2022. Entro tale scadenza il personale docente, educativo ATA e i dirigenti scolastici avranno, infatti, tempo per inoltrare la propria richiesta in modalità telematica.

Contestualmente all’istanza di cessazione dal servizio, occorrerà inoltre inviare anche la richiesta preliminare di pensione direttamente all’Inps. Si ricorda, infine, che per poter lasciare il lavoro con le suddette misure sarà necessario aver maturato prima tutti i requisiti necessari nel corso di quest’anno.

Le scadenze per l’Ape sociale

Per quanto riguarda invece il pensionamento tramite Ape sociale, i docenti della scuola primaria dovranno innanzitutto maturare i requisiti necessari entro i termini prestabiliti per poi presentare domanda all’Inps entro e non oltre il 31 marzo 2022. 

La domanda di cessazione dovrà, inoltre, essere comunicata al Miur entro il 31 agosto 2022. Dopo aver ottenuto, quindi, il via libera da parte dell’Istituto di Previdenza Sociale.