Supplenze
Supplenze COVID

Supplenze personale docente e ATAorganico Covid‘, Cisl Scuola informa di aver inviato al Capo Dipartimento Risorse del Ministero dell’Istruzione una lettera all’interno della quale si chiede un incontro urgente sul monitoraggio relativo all’attivazione delle supplenze su posti Covid e per la rilevazione del fabbisogno in vista della proroga dei contratti sottoscritti con il personale docente e ATA in scadenza il 31 marzo 2022.

Proroga supplenze docenti e ATA organico Covid: Cisl chiede incontro urgente

Nella lettera inviata al Ministero dell’Istruzione (con oggetto: monitoraggio contratti Covid. Richiesta di incontro urgente), il sindacato guidato da Maddalena Gissi sottolinea ‘la necessità di assicurare la continuità nella copertura di posti legati alla gestione dell’emergenza Covid 19‘, un aspetto più volte richiamato, ‘nella previsione che il fabbisogno cui si sta facendo fronte con contratti a tempo determinato permanga anche oltre la scadenza del 31 marzo p.v’.

‘Tale preoccupazione – prosegue la lettera – trova riscontro significativo anche nell’attività parlamentare in corso per la conversione in legge di provvedimenti governativi, con emendamenti proposti da diverse forze politiche finalizzati a garantire la prosecuzione di tali contratti fino al termine dell’anno scolastico.

Nelle indicazioni fornite dal Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali con la Nota 1376 del 28 dicembre scorso, con la quale si consentiva in una prima fase la proroga dei contratti fino al 31 marzo, si faceva cenno alla necessità di un’azione di monitoraggio da condurre in stretto coordinamento con gli USR al fine di una puntuale rilevazione delle risorse utilizzate e di quelle da ritenersi ulteriormente necessarie’.

‘Ciò premesso – si continua a leggere nella lettera – la scrivente Organizzazione sindacale chiede, ai sensi del CCNL di comparto, la convocazione di un tavolo di informativa per conoscere lo stato di avanzamento del monitoraggio e la conseguente eventuale esigenza di risorse aggiuntive necessarie per conseguire l’obiettivo del mantenimento in servizio fino a giugno del personale docente ed ATA attualmente già assunto con contratto a tempo determinato’.

LETTERA CISL SCUOLA