Graduatorie ad Esaurimento
Graduatorie ad Esaurimento

Graduatorie ad Esaurimento, in arrivo il decreto del Ministero dell’Istruzione per l’aggiornamento delle Graduatorie. Gli aspiranti docenti che intendono confermare la propria permanenza o aggiornare il proprio punteggio lo potranno fare dalle ore 9 del 7 marzo sino alle ore 23:59 del prossimo 21 marzo 2022. Gli elenchi avranno validità triennale (fino all’anno scolastico 2024/25): potranno essere così utilizzati per le prossime immissioni in ruolo. Dalle medesime graduatorie si potrà attingere per le supplenze al 31 agosto e al 30 giugno.

Aggiornamento Gae, decreto Ministero Istruzione in arrivo

Il quotidiano economico ‘Italia Oggi’ di martedì 1° marzo 2022 ha confermato l’imminente arrivo del decreto da parte del Ministero dell’Istruzione. Le istanze andranno presentate esclusivamente tramite la piattaforma POLIS – Istanze On line. I docenti potranno aggiornare il proprio punteggio. Coloro che, in precedenza, sono stati depennati dalle Gae potranno chiedere il reinserimento con il recupero del proprio punteggio maturato all’atto della cancellazione.

Domanda di reinserimento in caso di precedente depennamento

C’è da considerare che il depennamento non è irreversibile ma legato al periodo di vigenza delle graduatorie: al successivo aggiornamento, l’interessato potrà presentare domanda di reinserimento.

Coloro che non possiedono nuovi titoli, dovranno presentare ugualmente domanda di cosiddetta ‘permanenza’ negli elenchi, per continuare ad essere iscritti. Anche chi è inserito nelle Gae con riserva, dovrà presentare l’istanza di permanenza sia per mantenere la riserva che per chiedere l’inclusione a pieno titolo, qualora abbiano maturato tale diritto.

Chi dovrà aggiornare il proprio punteggio, dovrà procedere alla dichiarazione dei nuovi titoli. Inoltre sarà possibile chiedere il trasferimento da una provincia all’altra: tale trasferimento avverrà in maniera automatica all’esito della domanda e produrrà la cancellazione da tutte le Graduatorie della provincia di provenienza.

Graduatorie di istituto, scelta delle 20 scuole

Per quanto riguarda la scelta delle 20 scuole per le graduatorie di istituto, lo step sarà successivo: non sarà legato, pertanto, a questa procedura di aggiornamento delle Gae. Durante la procedura di riapertura delle GPS, l’aspirante docente inserito nelle Gae potrà chiedere l’inserimento nelle graduatorie di istituto di una provincia diversa rispetto a quella delle Gae ma la provincia di inserimento nelle graduatorie di istituto dovrà essere la medesima di quella delle GPS.