NoiPa
NoiPa

Gli importi dei cedolini degli stipendi NoiPA di docenti e ATA per il mese di marzo 2022 sono visibili dall’area ‘Consultazione pagamenti’. Possono visionarli i docenti e il personale ATA con contratto a tempo indeterminato o supplenza al 31 agosto o 30 giugno. Alcuni hanno subito notato un importo più basso. Come mai?

Stipendi NoiPA marzo 2022: tornano le addizionali Irpef

Come avevamo anticipato alcuni giorni fa, nei cedolini degli stipendi NoiPA da marzo a novembre sono presenti le addizionali Irpef, quella comunale e quella regionale. Si tratta di quote aggiuntive di imposta, calcolate sull’imponibile dell’Irpef base, ma applicate in base al comune e alla regione di residenza. Per tale motivo, non sono uguali per tutti.

Con la riforma fiscale 2022, anche per le addizionali vi sono delle novità, di cui vi avevamo parlato.

Va sottolineato, però, che il decreto Milleproroghe ha posticipato la data ultima dell’aggiornamento delle aliquote comunali in base ai nuovi scaglioni, che slitta dal 31 marzo al 31 maggio.

Visibilità del cedolino

Il cedolino NoiPA, con tutti i dettagli degli importi, sarà visibile a partire dalla seconda metà del mese, generalmente intorno a giorno 18. Da marzo si applicano anche le nuove regole relative al bonus da 100 euro.