Docenti abilitati all’estero esclusi dalle GPS 2021: la nostra intervista a MSA Scuola
Docenti abilitati all’estero esclusi dalle GPS 2021: la nostra intervista a MSA Scuola

Si è tenuto il primo incontro di informazione sui bandi per la selezione di docenti ed ATA per le scuole italiane all’estero. Lo comunica la FLC CGIL, che fa anche sapere che il MAECI provvederà a far pervenire alle organizzazioni sindacali il testo del bando. Alcuni criteri sono stati già anticipati.

Bandi scuole italiane all’estero, docenti e ATA: i criteri

Secondo quanto riportato dal sindacato, in merito ai bandi per la selezione di docenti e ATA da destinare nelle scuole, nei corsi e nei lettorati italiani all’estero, è stato riferito che:

  • saranno banditi posti solo per le graduatorie esaurite e in via di esaurimento;
  • sarà abbassata la soglia minima del punteggio dei titoli per accedere al colloquio;
  • il colloquio avrà un punteggio massimo di 40 punti, ma sarà selettivo (punteggio minimo 24 punti);
  • la partecipazione avverrà per invio di domanda via pec entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando (la piattaforma dedicata ancora non è pronta).