Il Ministro della Salute, Roberto Speranza
Il Ministro della Salute, Roberto Speranza

Quarantena Covid, il decreto che ha introdotto le nuove regole per il contenimento del contagio da SARS-CoV-2 ha cambiato le disposizioni, dal prossimo 1° aprile, per chi risulta positivo e per i suoi contatti stretti: in particolare, il decreto, già pubblicato in Gazzetta Ufficiale, ha previsto il superamento del periodo di sette giorni di quarantena. Come riporta il ‘Corriere della Sera’, però, in data odierna, domenica 27 marzo, il ministro della Salute, Roberto Speranza, avrebbe deciso di sottoscrivere una circolare per riconfermare i 7 giorni di isolamento.

Quarantena Covid: Speranza sarebbe intenzionato a riconfermare i 7 giorni di isolamento

Si dovrà, comunque, attendere la pubblicazione della nuova circolare del Ministero della Salute. In ogni caso, riepiloghiamo quanto disposto dall’ultimo decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Per quanto riguarda le persone risultate positive, è prevista la cessazione del regime di isolamento conseguente all’esito negativo di un test antigenico rapido o molecolare per la rilevazione di SARS-CoV-2, effettuato anche presso centri privati a ciò abilitati’. 

In buona sostanza, non ci sarebbe più l’obbligo di aspettare i fatidici sette giorni (oppure dieci per i soggetti non vaccinati o per chi non ha la terza dose o ha fatto la seconda dose da più di 120 giorni): sarebbe sufficiente un tampone negativo.  

Per quanto concerne, invece, i cosiddetti ‘contatti stretti‘, anche conviventi viene ‘applicato il regime dell’autosorveglianza, consistente nell’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2, al chiuso o in presenza di assembramenti fino al decimo giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto’ oltre all’effettuazione di ‘un test antigenico rapido o molecolare alla prima comparsa dei sintomi e, se ancora sintomatici, al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto’.

Restiamo in attesa di ulteriori notizie in merito, con la pubblicazione dell’annunciata nuova circolare del Ministero della Salute.