Soldi
Soldi-euro

Bonus affitto 2022, quali sono i nuovi requisiti proposti nel Decreto Sostegni Ter in via di approvazione. Vediamo subito in che cosa consiste l’agevolazione, come funziona, a chi spetta e come richiederla. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo.

Bonus affitto 2022: le novità

Il bonus affitto, introdotto inizialmente con il Decreto Rilancio per contenere gli effetti negativi derivanti dalla pandemia, consiste in un credito di imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda.

L’agevolazione è stata, di fatto, riproposta nel cosiddetto Decreto Sostegni Ter e si è inoltre deciso di ampliarne il raggio d’azione. In particolare, secondo quanto stabilito, per i mesi di gennaio, febbraio e marzo 2022 potranno usufruire del bonus anche le imprese operanti nel settore della gestione delle piscine.

Ma vediamo ora più nel dettaglio quali sono i requisiti necessari per ottenerlo.

Requisiti ed importi

Il requisito principale per usufruire del bonus affitto 2022 è aver registrato innanzitutto una riduzione del fatturato pari al 50% rispetto al 2019, in riferimento ai mesi per cui si vuole richiedere l’agevolazione.

Qualora si risultasse, quindi, in possesso dei suddetti requisiti il credito d’imposta sarà pari al:

  • 60% dell’ammontare mensile del canone di locazione, di leasing o di concessione di immobili ad uso non abitativo destinati allo svolgimento dell’attività industriale, commerciale, artigianale, agricola, di interesse turistico o all’esercizio abituale e professionale dell’attività di lavoro autonomo;
  • 30% in caso di contratti di servizi a prestazioni complesse o di affitto d’azienda. Comprensivi di almeno un immobile a uso non abitativo destinato allo svolgimento delle attività;
  • 50% per le strutture turistico-ricettive.

Per richiedere l’agevolazione gli operatori dovranno, pertanto, presentare un’autodichiarazione all’Agenzia delle Entrate che testimoni il possesso stesso dei requisiti.

Al momento, tuttavia, si attendono ancora comunicazioni ufficiali sulle modalità ed i termini di presentazione della documentazione.