Jovanotti
Jovanotti

Scuola, ancora oggi, nel 2022, non si può fare a meno di tornare a ‘riesumare’ l’ormai celebre mito dei tre mesi di vacanza da scuola, in estate. A tornare sulla questione, è stato Jovanotti che, intervenuto come ospite del programma di Fabio Fazio, ‘Che tempo che fa’, ha pronunciato una frase che ha sollevato un’ondata di polemiche.

Jovanotti: ‘Tre mesi di vacanza da scuola non ce li ha nessuno nel mondo’

‘L’estate è la vera grande invenzione dell’Italia – ha affermato il celebre cantante 56enne – tre mesi di vacanza da scuola non ce li ha nessuno nel mondo’. Una frase, quella pronunciata dal cantautore romano, che non poteva passare inosservata. 

La neo segretaria generale della Cisl Scuola, Ivana Barbacci, ha replicato così alle parole di Jovanotti: ‘Se ognuno parlasse di ciò che conosce, si farebbe un grande servizio al paese! Jova, i ragazzi durante l’estate potrebbero fare qualche lavoretto, impegnarsi in servizio civile e tanto altro…

Per il resto gli insegnanti ed il personale ata sono saldamente al lavoro tanto che qualcuno di essi non riesce nemmeno a utilizzare tutti i giorni di ferie all’anno di cui dispone proprio per il gran da fare che c’è a scuola tra luglio ed agosto! Ciao Jova! Studia Studia Studia !’.

Ancora oggi, nel 2022, si continua a pensare che gli insegnanti smettano di lavorare (‘lautamente retribuiti per nove mesi’) l’ultimo giorno di scuola per poi ‘godersi’ tre mesi di vacanze e tornare al 10-15 settembre per salutare i loro alunni.