GPS I e II fascia
GPS I e II fascia

Arriva una nuova vittoria, questa volta presso il Giudice del Lavoro di Fermo, a sancire il valore abilitante della laurea + 24 cfu e quindi il diritto per chi li possiede di inserirsi nella I fascia delle GPS. E’ un argomento importante, in vista del prossimo aggiornamento previsto tra pochi giorni.

Laurea + 24 CFU e il valore abilitante

La laurea + i 24 CFU, sono titolo abilitante? Chi li possiede ha diritto ad entrare nella I fascia delle GPS (dove accedono solo i docenti abilitati)? Abbiamo trattato queste domande qualche settimane fa, elencando alcune delle ultime pronunce in ordine temporale, disposte dal Tribunale di Messina.

Come già evidenziato, l’orientamento dei Tribunali è di considerare la laurea + i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche titolo abilitante. Pertanto, i docenti con entrambi i titoli hanno diritto ad essere inseriti nelle GPS di I fascia.

Un ricorso promosso da MSA e patrocinato dallo studio legale Zinzi e Bongarzone, qualche settimana fa ha ottenuto una sentenza simile presso il Tribunale di Fermo.

Il Giudice ha equiparato il titolo Laurea + 24 CFU ad altri percorsi abilitanti (quali PAS e TFA), e ha riconosciuto il diritto di una docente in possesso di laurea e 24 CFU ad essere inserita nella prima fascia delle graduatorie GPS,  in quanto abilitata.

Abilitazione con laurea + 24 CFU: vale per tutti?

Il Giudice del Lavoro ha confermato ancora una volta l’orientamento giuridico di altri Tribunali, affermando che l’inserimento a pieno titolo nelle GPS riservate agli abilitati vale per tutte le classi di concorso a cui dà accesso il titolo accademico posseduto.

Purtroppo, ripetiamo che ad oggi il ricorso resta l’unico modo per ottenere il riconoscimento dell’abilitazione all’insegnamento.