educazione fisica
educazione fisica

Sta per essere pubblicato il decreto per il concorso educazione motoria nella scuola primaria. La nuova procedura concorsuale per titoli ed esami abilitante per l’accesso ai ruoli del personale docente all’insegnamento dell’educazione motoria alla primaria, prenderà presto il via. Il nuovo concorso, disposto dalla legge 234/2021:

  • a partire dall’anno scolastico 2022/23 per le classi quinte,
  • a partire dall’anno scolastico 2024/25 per le classi quarte, con frequenza di due ore settimanali.

Quali requisiti sono richiesti per partecipare al concorso?

Quali sono i requisiti per partecipare al concorso motoria? Lo schema di decreto, che ha già ricevuto il parere del CSPI, prevede che sia necessario essere in possesso di 24 CFU/CFA  nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche più una delle seguenti lauree:

  • laurea magistrale LM-67 «Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattate»
  • laurea magistrale  LM-68 «Scienze e tecniche dello sport»
  • laurea magistrale  LM-47 «Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie»
  • titoli di studio equiparati alle predette lauree magistrali ai sensi del DM 9 luglio 2009
  • analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

Domande per il concorso educazione motoria

La domanda di partecipazione si presenta solo tramite le apposite funzioni rese disponibili nel sistema informativo del Ministero. Può essere presentata per una sola regione. In caso contrario, si viene esclusi dalla procedura.

Il termine fissato per la presentazione delle istanze è di 20 giorni, a partire dalla data iniziale indicata nel bando. Se la scadenza cade in un giorno festivo, viene prorogata al primo giorno non festivo successivo.

Chi partecipa al concorso è tenuto al pagamento di un contributo di segreteria, secondo le modalità indicate nel bando di concorso.

Nel caso in cui il concorso non fosse espletato in tempo utile per l’a.s. 2022/23, i posti per l’a.s. 2022/23 destinati all’insegnamento dell’Ed. motoria nelle classi quinte saranno coperti con contratti a tempo determinato, da stipulare con i docenti inclusi nelle GPS delle seguenti cdc:

  • A-48 “Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado”
  • A-49 “Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado”.