Lavagna con scritta pensioni scuola
Lavagna con scritta pensioni scuola

Con una nota, il Ministero dell’Istruzione informa che l’INPS ha già completato la definizione di quasi il 95% delle certificazioni del diritto alla pensione a partire da settembre 2022. Ciò permetterà di realizzare in tempi utili le operazioni di mobilità e assunzioni, in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico. Da tempo abbiamo indicato i posti liberi nelle scuole già comunicati.

Pensionamenti 2022 ATA e docenti: i numeri

Tenendo conto delle verifiche con esito positivo finora effettuate (al 20 aprile), risulta che hanno diritto alla pensione circa 28.700 unità di personale:

  • 20.400 docenti;
  • circa 7.600 personale ATA;
  • circa 400 insegnanti di Religione;
  • circa 300 dirigenti scolastici;
  • circa 60 personale educativo.

Le sedi territoriali dell’Inps, inoltre, sono impegnate affinché il personale certificato riceva il trattamento pensionistico con decorrenza 1° settembre 2022, senza soluzione di continuità rispetto all’ultimo stipendio.