Nota Ministero Istruzione N. 1211 del 5 maggio
Nota Ministero Istruzione N. 1211 del 5 maggio

Scuola, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato la Nota N. 1211 del 5 maggio 2022 recante come oggetto ’17 maggio – Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia’. Il dicastero di Viale Trastevere invita il personale docente a ‘creare occasioni di approfondimento con i propri studenti’.

Giornata internazione contro l’omofobia, Nota del Ministero dell’Istruzione N. 1211 del 5 maggio

Nella Nota in questione, il Ministero dell’Istruzione ha ricordato il proprio impegno, profuso da anni, nel favorire e nel costruire una scuola aperta e inclusiva, che valorizzi le singole individualità e educhi alla cultura del rispetto per prevenire e contrastare ogni forma di violenza e discriminazione in adesione ai principi e ai diritti fondamentali sanciti a livello internazionale dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, e in più articoli dal Trattato sull’Unione europea.

Il Ministero ha rammentato quanto indicato nell’articolo 3 della Costituzione italiana: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali (…). 

Tutto ciò premesso, in occasione del 17 maggio e della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, nonché contro ogni forma di atteggiamento pregiudiziale basato sull’orientamento sessuale – giornata indetta peraltro con la risoluzione del Parlamento Europeo del 26/04/07 – i docenti e le scuole di ogni grado, nell’ambito della propria autonomia didattica ed organizzativa, sono invitati a creare occasioni di approfondimento con i propri studenti sui temi legati alle discriminazioni, al rispetto dei diritti umani e delle libertà fondamentali, nell’ambito dei principi nazionali e internazionali sopra citati.

Il Ministero ha chiesto un’ampia e tempestiva diffusione della Nota.  

NOTA