GPS
GPS

Questa mattina si apre la finestra per l’aggiornamento delle graduatorie GPS di prima e seconda fascia, anche di sostegno. Da queste graduatorie si possono ottenere le supplenze negli anni scolastici 2022/23 e 2023/24, in cosa alle GaE. Inoltre, dalla I fascia è prevista anche una procedura straordinaria di immissione in ruolo per il 2022/23. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 31 maggio 2022 (h. 23,59).

Chi si inserisce nelle GPS di I e II fascia

Le GPS di sostegno si distinguono in prima e seconda fascia. L’ordinanza ministeriale pubblicata ieri ne definisce le modalità. Chi accede a queste graduatorie?

  • Prima fascia: si inseriscono i docenti in possesso del titolo di specializzazione su sostegno del relativo grado (infanzia, primaria, secondaria I grado, secondaria II grado)
  • Seconda fascia: si inseriscono docenti privi del titolo di specializzazione, ma che abbiano maturato 3 annualità di insegnamento su sostegno (è valido anche l’anno in corso 2021/22) nel relativo grado e siano in possesso dell’abilitazione o titolo di accesso alle GPS di II fascia. 

Titolo conseguito all’estero e riserva

Se il titolo di accesso è stato conseguito all’estero ma è riconosciuto dal Ministero, si indicano in fase di domanda gli estremi del provvedimento di riconoscimento del titolo medesimo.

Se il titolo di accesso è stato conseguito all’estero, ma non è stato ancora riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente (deve essere stata presentata richiesta), occorre dichiarare di aver presentato la relativa domanda all’Ufficio competente entro il termine per la presentazione dell’istanza di inserimento e si può essere inseriti con riserva di riconoscimento del titolo.

Si inserisce con riserva anche chi consegue la specializzazione su sostegno entro il 20 luglio 2022; questi aspiranti si inseriscono con riserva nella I fascia delle GPS e nelle correlate GI di II fascia.

L’inserimento con riserva non dà  diritto ad essere individuato per le supplenze, sino allo scioglimento della stessa. Però, chi è inserito a pieno titolo in altra fascia eventualmente spettante, sulla base dei titoli già posseduti entro il termine di presentazione della domanda, ha la possibilità di essere individuato quale destinatario di contratti di supplenza da quella fascia.

Le tabelle titoli per le GPS sostegno

Le tabelle titoli per l’aggiornamento.