Domanda GPS su Istanze Online
Domanda GPS su Istanze Online

La finestra per la presentazione delle domande di aggiornamento delle GPS 2022 è ancora aperta. Molti aspiranti hanno già completato la procedura relativa all’istanza. Ma bisogna ricordare che fino alla data di scadenza, ovvero il 31 maggio 2022, sarà ancora possibile modificare la domanda o annullare quella inoltrata e farne una nuova. Cosa deve monitorare chi ha già presentato l’istanza?

Istanza aggiornamento GPS: due cose da rammentare

L’inserimento nelle GPS, le graduatorie provinciali per le supplenze e nelle graduatorie di Istituto, è un passaggio importante per i precari che aspirano ad ottenere una supplenza nella scuola. Ci sono due fattori determinanti per riuscire nell’intento:

  1. la compilazione corretta della domanda
  2. la scelta della provincia.

Alcuni docenti, dopo aver inoltrato la domanda, si rendono conto di qualche errore o di una valutazione errata nella scelta della provincia. Fino alle 23:59 del 31 maggio, sarà possibile ovviare agli errori, anche annullando l’inoltro, per farne uno nuovo. Il sistema prenderà in considerazione l’ultima domanda inoltrata prima della data di scadenza.

Sarà sufficiente entrare nell’istanza > annullare l’inoltro > modificare la domanda >fare un nuovo inoltro.

Cosa monitorare entro il 31 maggio

E abbastanza comune avere dubbi su alcuni punti dell’istanza inviata, per cui è consigliabile fino al 31 maggio, monitorare:

  • le eventuali nuove FAQ ministeriali, che potrebbero chiarire alcuni dubbi
  • continuare a documentarsi sulla procedura per la presentazione della domanda.

Sarà solo dopo la scadenza del 31 maggio, che gli Uffici Scolastici territoriali provvederanno alla valutazione delle domande. La data di pubblicazione delle graduatorie, dipenderà dalla rapidità con cui si svolgerà questo processo.