scuola
scuola

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa inviatoci dall’Ufficio Stampa del Movimento 5 Stelle (Camera dei Deputati).

‘Oggi ultimo giorno, si lavori per una ripresa senza tagli e con investimenti’

Roma, 8 giugno – “Oggi si chiude un biennio particolare per le scuole italiane. Oltre ad augurare buone vacanze alle studentesse e agli studenti, vogliamo ribadire che il MoVimento sta lavorando per far trovare una scuola che alla ripresa si presenti con un vero cambio di rotta”, lo dichiarano in una nota i deputati e le deputate della commissione Cultura e Istruzione della Camera.

“In particolare auspichiamo una nuova stagione di investimenti sulla scuola, sull’esempio del Conte II anche attraverso le risorse previste dal Piano Nazionale Ripresa e Resilienza che può fornire l’occasione per intervenire su alcune questioni endemiche”, aggiungono.

“Dalle classi pollaio ai tirocini pagati, dalla retribuzione degli insegnanti all’eliminazione dei test a crocette, le nostre proposte sono frutto dell’ascolto costante degli operatori della scuola e sono utili per gettare le basi per una istruzione di qualità: investimento primario per le prossime generazioni”, concludono i portavoce.