gps punteggio

La presentazione delle istanze per l’aggiornamento delle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) di I e II fascia e delle corrispondenti graduatorie di istituto, si è conclusa, ma l’iter fino alle supplenze va avanti. Le graduatorie saranno valide per gli anni scolastici 2022/2023 e 2023/2024. Al momento è in corso la valutazione dei titoli di accesso, ma i passaggi fino alla chiamata per la supplenza sono diversi. Vediamoli tutti in sintesi.

Iter delle graduatorie GPS 2022/24

Gli step previsti dalla presentazione della domanda di aggiornamento delle GPS e GI, fino alla supplenza, sono i seguenti:

  1. Valutazione dei titoli di accesso: gli Uffici scolastici territoriali procedono alla valutazione delle istanze e, in particolare, alla valutazione dei titoli di accesso, con l’aiuto delle scuole polo. Le tempistiche possono variare da provincia a provincia.
  2. Pubblicazione delle graduatorie: dopo la valutazione delle istanze, si procede con la pubblicazione delle graduatorie definitive (sarà possibile presentare ricorso). Le GPS sono pubblicate sui siti web degli Uffici Scolastici di ciascuna provincia e le scuole pubblicano le correlate graduatorie di istituto. Dato che la valutazione non prevede per tutti la stessa tempistica, lo stesso potrà dirsi della pubblicazione delle graduatorie.
  3. Scioglimento delle riserve: gli aspiranti inseriti con riserva nelle GPS 2022, dovranno poi confermare il possesso del titolo, per sciogliere la riserva. Chi deve conseguire il titolo di specializzazione sul sostegno, entro il 20 luglio deve dare comunicazione al Ministero. Chi non aveva maturato l’annualità di servizio 2021/2022 deve confermare l’avvenuto svolgimento del servizio.
  4. Presentazione dell’istanza per le preferenze delle sedi: dopo le immissioni in ruolo, presumibilmente tra fine luglio e inizio agosto, per il conferimento delle supplenze fino al 31 agosto o al 30 giugno, bisogna presentare una seconda domanda, in cui si esprimono le preferenze sintetiche o analitiche per le sedi.
  5. Convocazione per le supplenze: gli aspiranti supplenti sono convocati nel seguente ordine:
  • graduatorie ad esaurimento (GAE);
  • prima fascia delle GPS;
  • seconda fascia delle GPS
  • graduatorie di Istituto
  • MAD

E dopo la supplenza?

Anche dopo la supplenza, la procedura di aggiornamento delle GPS prevede un altro step. La scuola che ha incaricato il supplente, alla stipula del primo contratto, deve effettuare il controllo dei titoliconfermando o rettificando il punteggio. A seguito dell’esito del controllo, l’Ufficio provinciale convalida la domanda, oppure procede alle rettifiche opportune.