Concorsi ordinari scuola
Concorsi ordinari scuola

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato ricevuto dal Coordinamento GM Lettere Ordinario Lazio.

Comunicato situazione GM Lettere Concorso Ordinario Lazio

Dopo aver visualizzato i primi esiti della Call Veloce nel Lazio, in cui sono stati assegnati posti (in particolare per le CDC A011- A013) a candidati che hanno espletato il concorso in altre regioni (pur
essendosi concluse le prove concorsuali per le medesime CDC nel Lazio), non possiamo più restare
impassibili di fronte a quanto sta avvenendo in questi giorni. Di seguito il resoconto dettagliato della
nostra situazione:

1) il giorno 4 agosto sono stati pubblicati su Istanze Online (Piattaforma concorsi e procedure selettive) i punteggi relativi al Concorso ordinario classe di concorso A011 e A013, comprensivi di valutazione della prova orale e dei titoli, nonché della posizione in graduatoria finale (che però non è stata pubblicata con numero di protocollo sul sito USR);

2) lo stesso giorno è stato però anche pubblicato un avviso da parte dell’USR in cui si chiede nuovamente l’invio dei titoli non autocertificabili (dando un lasso temporale di 15 giorni), quando questa operazione è stata già fatta durante lo svolgimento delle prove orali a norma delle comunicazioni sempre da voi inviata (protocollo 20220531_prot20101_30-05-2022, link https://www.usrlazio.it/index.php?s=1052&wid=11228 , e prot. n. 22085 del 15/06/2022
link https://www.usrlazio.it/index.php?s=1052&wid=11289 ) in cui si derogava alla disposizione generale dei 15 giorni previsti dopo le prove orali (chiedendo l’invio dei titoli non autocertificabili subito dopo lo svolgimento della propria prova orale) per velocizzare le operazioni;

3) la commissione giudicatrice A011, interpellata, ha confermato di aver correttamente svolto la
valutazione titoli in itinere e che avrebbe concluso le operazioni in questi giorni;
4) il giorno 5 agosto è stato pubblicato un avviso per la cdc A022 con l’intestazione “Graduatoria cdc A022”, ma che in realtà era un mero avviso per la produzione titoli col termine dei canonici 15 giorni e un elenco stavolta davvero alfabetico (e senza la pubblicazione di punteggi e posizioni su Istanze online come avvenuto invece per A011 e 13);

5) tale avviso per la produzione titoli in 15 giorni non è stato prodotto per altre cdc (es. A012), che hanno visto la GM pubblicata in tempi molto più celeri, e che dunque sembra che tale disposizione sia ritenuta (senza motivo) necessaria per legge solo per alcuni e per altri no;
6) si sta verificando un’estrema confusione nelle comunicazioni sul sito web dell’USR, dove per le cdc A013 e A011 sono stati pubblicati avvisi per i titoli con presunti elenchi in ordine alfabetico che in realtà sono vere graduatorie già in ordine di punteggio (corrispondono infatti a quanto appare nella suddetta area di Istanze Online), mentre per altre cdc si pubblicano avvisi col titolo “Graduatoria” (vedi A022) che invece è un avviso per i titoli con un elenco effettivamente alfabetico, oppure ancora per altre cdc (vedi A019) si pubblicano vere e proprie graduatorie di merito e solo dopo l’avviso per la produzione dei titoli (?), casistica evidentemente senza senso;

Il nostro obiettivo è sollecitare urgenti chiarimenti da parte dell’USR su queste procedure, sulla
pubblicazione della graduatoria delle cdc A011-A013-A022 in cui i lavori sono effettivamente conclusi e in cui i candidati hanno già inviato (e – con certezza almeno nel caso di A011 e A013 – hanno visto già correttamente valutati) i titoli necessari, nonché sull’intenzione di aprire una nuova finestra di immissione in ruolo prima della scadenza del 31 agosto per le cdc che in questi giorni vedranno correttamente pubblicate le proprie GM.

Si sottolinea come gli interessati sarebbero molti (ad esempio le cdc A011, A013, A022, A019, ADSS, A020, A027), e che senza questa opportunità si creerebbe una ingiusta e insostenibile disparità da una parte rispetto ai partecipanti del concorso straordinario bis (la cui scadenza per le immissioni è fissata al 31 dicembre), la quale inficerebbe la naturale e corretta precedenza del Concorso ordinario nelle procedure di assunzione; dall’altra nei confronti degli idonei delle altre regioni, i quali hanno potuto partecipare anche alla Call veloce e, con punteggi anche inferiori, hanno potuto sottrarre posti a vincitori e idonei del Lazio.

Nella speranza che possiate aiutarci a denunciare quanto sta avvenendo, ringraziamo anticipatamente.
Cordiali saluti,
Coordinamento GM Lettere Ordinario Lazio
A011 – A013 – A022