Neo immessi I fascia GPS
Immissioni I fascia GPS

Immissioni in ruolo per l’anno scolastico 2022/23, come è noto, sino alle ore 14 del prossimo 16 agosto è possibile presentare domanda per la fase straordinaria delle nomine finalizzate al ruolo dalla prima fascia delle GPS sostegno, secondo quanto disposto dall’articolo 5-ter del DL N. 288/2021, convertito in legge N. 15/2022. Tale procedura, invece, non è stata prevista per gli aspiranti abilitati inseriti in prima fascia sui posti curriculari nelle Graduatorie Provinciali per le Supplenze.

Assunzioni straordinarie da prima fascia GPS sostegno, Anief predispone ricorso al TAR per i precari inseriti in I fascia GPS posti comuni

Secondo Anief, risulta incomprensibile la decisione di escludere gli insegnanti precari candidati inseriti in prima fascia sui posti curricolari nelle Graduatorie provinciali per le supplenze da questa procedura straordinaria: il sindacato stima che vi siano almeno diecimila cattedre libere derivanti dall’anno passato e che adesso potrebbero essere assegnate a tempo indeterminato.

Il presidente di Anief, Marcello Pacifico, ha dichiarato: ‘La norma risulta discriminatoria e irragionevole, noi non l’accettiamo e abbiamo predisposto apposito ricorso al Tar del Lazio: l’obiettivo è ottenere la partecipazione dei docenti inseriti in prima fascia Gps su posto comune-curricolare alle nomine in ruolo 2022/2023. Nomine che ad oggi da Gps sono previste invece solo per la prima fascia sostegno’.

Per le suddette ragioni, Anief invita tutti i docenti inseriti in prima fascia GPS, al di là degli elenchi di sostegno, a presentare entro il prossimo 16 agosto domanda cartacea per chiedere l’immissione in ruolo.
Infatti, per l’effettiva proposizione del ricorso, è indispensabile aver inviato al Ministero dell’Istruzione e all’ATP di gestione delle GPS a mezzo PEC/Raccomandata, entro i termini del 16 agosto 2022, il modello cartaceo per rivendicare il diritto a partecipare alle procedure di nomina in ruolo da GPS.

Tutte le informazioni su come aderire al ricorso sono presenti sul sito ufficiale di Anief.