pensioni settembre importo
Settembre

È online il cedolino delle pensioni di settembre 2022. Che cosa dovranno aspettarsi i pensionati per il mese prossimo? Scopriamo subito quali potrebbero essere i possibili aumenti, le eventuali trattenute Irpef e le date ufficiali dei pagamenti in Posta e in Banca.

Pensioni settembre 2022: quando vengono pagate?

Si avvicinano le date dei pagamenti delle pensioni del mese di settembre 2022 e con esse potrebbero arrivare anche alcune sorprese per i pensionati per ciò che concerne i cedolini. Prima però di scoprire quali saranno i possibili aumenti e le eventuali trattenute, ricordiamo che gli importi in Posta saranno erogati probabilmente secondo il seguente calendario:

  • A-B giovedì 1° settembre;
  • C-D venerdì 2 settembre;
  • E-K sabato 3 settembre (mattina);
  • L-O lunedì 5 settembre;
  • P-R martedì 6 settembre;
  • S-Z mercoledì 7 settembre.

Per chi, invece, riceve la pensione direttamente in banca la data da tenere a mente è il primo giorno bancabile del mese, vale a dire giovedì 1° settembre 2022.

Aumenti e trattenute

Per quanto riguarda gli importi, alcuni pensionati potrebbero riscontrare sul cedolino di settembre 2022 qualche piccola sorpresa. In primo luogo, gli esclusi dal pagamento dello scorso luglio potrebbero ritrovarsi il versamento del bonus una tantum del valore di 200 euro. A ciò si aggiungono, poi, gli eventuali rimborsi Irpef per chi ha presentato la dichiarazione dei redditi 2022 entro gli ultimi giorni disponibili con un 730 a credito. Al contrario, per chi risultasse un 730 a debito potrebbero esserci delle trattenute.

Si ricorda, infine, che l’aumento delle pensioni per effetto della rivalutazione dovuta al carovita avrà luogo soltanto a partire dal 1° ottobre 2022. Ad ogni modo, per consultare in anticipo il cedolino è possibile andare sul sito Internet dell’Inps, digitare ‘cedolino della pensione’, cliccare su ‘Servizio: Cedolino di pensione e servizi collegati’, fare accesso con SPID, CIE o CNS, cliccare su ‘vuoi visualizzare il cedolino’ e ‘verifica pagamenti’.