pensioni 2023
Giorgia Meloni

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, interviene alla Camera dei Deputati per le dichiarazioni programmatiche del Governo. Nel suo discorso, a cui seguirà quello al Senato, alcuni passaggi interessanti. Il presidente del Consiglio dice: “Noi oggi interrompiamo tutto ciò dando vita a un governo pienamente politico, assumendoci tutte le responsabilità: anteporremo l’interesse nazionale a quello di parte e di partito, vogliamo liberare le migliori energie di questo paese e garantire  un futuro di maggiore libertà, giustizia, benessere. Se per farlo dovremo scomodare potentati o fare scelte che non possono essere condivise da subito da alcuni cittadini non ci tireremo indietro perché il coraggio non  ci difetta. Manterremo gli impegni presi con i cittadini”.

Meloni: ‘il contesto economico è il più difficile dal dopoguerra ad oggi’

Giorgia Meloni spiega il contesto economico reale italiano, ma non senza un accenno di speranza: “Il governo è già al lavoro sulla leggi di bilancio. Il contesto economico è il più difficile dal dopoguerra ad oggi. Il 2023 sarà un anno di recessione, non è una congiuntura isolata. I dati sono chiari. I precedenti governi che si sono succeduti sono stati deboli. Siamo nel pieno di una tempesta. La nostra imbarcazione ha subito dei danni. Gli italiani hanno dato a noi il compito di condurre in porto la nave. E noi siamo qui per superare le onde e seguire la bussola delle nostre convinzioni per trovare la rotta giusta”.

Poi un invito ai giovani: ‘Siate liberi’.