Medicina
Medico

Mentre alcune università private hanno già aperto le iscrizioni per i test d’ingresso 2023, continuano a procedere gli scorrimenti delle graduatorie di Medicina, Veterinaria e IMAT 2022. A che punto siamo arrivati? Qual è la situazione attuale?

Quinto scorrimento Medicina e Veterina 2022

Per quanto riguarda le graduatorie di Medicina e Veterinaria 2022, lo scorso 9 novembre siamo arrivati al quinto scorrimento. In questa sede la graduatoria di Medicina ha visto esaurirsi i posti disponibili presso La Sapienza. Mentre tra le variazioni del numero di posti si segnalano Medicina Forlì e Udine con -2 posti e Medicina Ferrara con -1. Le sedi che, invece, presentano meno di 5 prenotati sono:

  • Bologna – sede Forlì (1);
  • Catania (3);
  • Milano (0);
  • Padova (0);
  • Trento (3);
  • Odontoiatria Milano Bicocca (4);
  • Odontoiatria Modena e Reggio Emilia (4);
  • Odontoiatria Verona (2).

Nel momento in cui questi atenei inizieranno a terminare i posti, saliranno progressivamente anche le iscrizioni presso le università limitrofe. Ad oggi il punteggio minimo aggiornato è di 32,8 punti presso Messina. Nel caso di Odontoiatria è di 31,6 sempre a Messina. Anche Veterinaria è arrivata al suo quinto scorrimento e al momento il punteggio minimo si attesta sui 28,7 punti a Messina.

Terzo scorrimento IMAT 2022

La graduatoria nazionale di Medicina in Inglese (IMAT) è invece arrivata al suo terzo scorrimento. In questa fase, di fatto, si inizia ad intravedere un progressivo assestamento. D’ora in poi è altamente probabile che gli scorrimenti saranno meno profondi rispetto ai precedenti e procederanno a piccoli passi, ad eccezione di qualche sede. Vediamo ora quali sono le università con meno di 5 prenotati:

  • Bologna (3);
  • Milano (0);
  • Milano Bicocca (4);
  • Roma La Sapienza (0).

Contano, invece, meno di 10 prenotati Napoli Federico II (5) e Odontoiatria Roma La Sapienza (9). Per quanto riguarda infine il punteggio minimo aggiornato siamo arrivati a 37,3 a Messina.