Soldi
Soldi-euro

Rinnovo contratto scuola, abbiamo pubblicato nei giorni scorsi le tabelle riguardanti gli arretrati (importi lordi e netti) che verranno corrisposti al personale docente di ruolo. Anche gli insegnanti precari, naturalmente, potranno percepire gli arretrati proprio come i colleghi già di ruolo. 

Arretrati, tabella con importi spettanti ai docenti precari: il calcolo 

Gli arretrati relativi al triennio 1 gennaio 2019 – 31 dicembre 2021 saranno corrisposti anche al personale docente che ha sottoscritto contratti a tempo determinato. Naturalmente, gli importi saranno proporzionali ai mesi di servizio prestati in qualità di supplenti.

La tabella relativa agli importi netti spettanti è stata preparata ed elaborata da Duilio Mazzotti, Funzionario del Ministero dell’Economia e delle Finanze, gruppo FaceBook NoiPa comparto scuola.
Giova sottolineare che anche i docenti che hanno prestato servizio come ‘Organico Covid‘ potranno percepire gli arretrati come tutti gli altri precari che hanno sottoscritto un contratto al 31 agosto o al 30 giugno: è opportuno precisare, comunque, che, essendo considerate come supplenze brevi, non è previsto il pagamento della Retribuzione Professionale Docenti (RPD).

Qui di seguito riportiamo la tabella con gli importi giornalieri: per calcolare gli arretrati spettanti, come sottolineato da Duilio Mazzotti, basta moltiplicare i giorni lavorati con supplenza breve per l’anno solare indicato.

TABELLA