Graduatorie ad Esaurimento
Graduatorie ad Esaurimento

Diplomati magistrale in GaE: ci si può inserire in virtù di un concorso superato diversi anni fa? La domanda è stata posta da una nostra lettrice e la risposta viene fornita dall’Avvocato Angela Maria Fasano, che si introduce ricordando che questo quesito interessa molte persone.

Il quesito sui diplomati magistrale in GaE

Il quesito posto dalla nostra lettrice è il seguente: “Buonasera, scrivo dalla provincia di Salerno.  Nel 1990 ho superato il concorso Scuola Primaria nella mia provincia senza però mai inserirmi in graduatoria. Dopo tanto tempo, nel 2016, ascoltando il consiglio di un’amica, ho fatto ricorso e mi sono inserita poiché diplomata ante 2000, con riserva in GAE. Nell’aprile 2021 sono stata depennata. La mia domanda è la seguente: potrei, in virtù del concorso superato nel 1990, ricorrere ed inserirmi in GAE?

L’avvocato risponde

“La nostra gentile lettrice, che ringraziamo, ha posto un quesito che riguarda tantissimi docenti che, oggi, si trovano nelle medesime condizioni: la possibilità di “risvegliare” una graduatoria di merito, relativa ad una precedente concorso, ai fini dell’inserimento in GAE. In via di principio nelle GAE –  graduatorie a esaurimento – sono iscritti i docenti in possesso di abilitazione all’insegnamento. Sono strutturate su base provinciale, sono aggiornate con cadenza triennale in relazione alla posizioni degli iscritti ma, per la legge 296 del 27 dicembre 2006, sono chiuse all’inserimento di nuovi aspiranti.

E opportuno osservare che chi supera un concorso ordinario acquisisce l’abilitazione. In sostanza, chi ha partecipato alla procedura concorsuale e ha superato le prove d’esame è abilitato all’insegnamento per le classi di concorso per le quali hanno presentato domanda di partecipazione.

Orbene, ciò precisato, consiglio alla nostra lettrice di procedere con un ricorso al Giudice del Lavoro,  in virtù del titolo concorsuale ottenuto. Ciò è possibile poiché i vincitori di concorso possono fare parte delle GaE, essendo muniti di titolo abilitante. Unico limite: la domanda doveva essere inviata – esclusivamente – con modalità telematica tramite Istanze online dal 21 marzo 2022 al 4 aprile 2022. In tal senso, la nostra lettrice dovrà inviare una PEC alle amministrazioni scolastiche periferiche di competenza, chiedendo – mediante integrazione, la collocazione in GAE in virtù delle GM 1990. Una volta ricevuta risposta negativa o formatosi il silenzio rigetto, la stessa potrà ricorrere al GDL competente.”