Tredicesima e stipendi

Come sapere quale sarà l’importo della tredicesima 2022? Partiamo dalla premessa che l’importo della tredicesima mensilità, detta anche gratifica natalizia, è più basso dello stipendio. Il motivo non è legato ad una tassazione maggiore, come spesso si crede, ma all’assenza di voci generalmente presenti nella busta paga mensile, come detrazioni e bonus. Vediamo come viene calcolato questo importo

Tredicesima 2022: perché l’importo è più basso dello stipendio

Nel mese di dicembre 2022, il dipendente riceverà la tredicesima, calcolata in base ai mesi lavorati nel corso dell’anno. Chiunque potrà riscontrare come l’importo sia inferiore rispetto alla media dello stipendio mensile. La ragione è che sulla tredicesima mensilità non si applica nessun bonus, né altre agevolazioni fiscali normalmente riconosciute in busta paga.

Per esempio, non saranno presenti le detrazioni fiscali sui redditi da lavoro dipendente o di altro genere. Inoltre, è calcolata sui mesi effettivamente lavorati. Per cui, chi lavora tutto l’anno, non riceve lo stesso importo di chi lavora solo alcuni mesi (che quindi avrà un importo inferiore).

Calcolo della gratifica natalizia

Sebbene venga erroneamente considerata uno ‘stipendio aggiuntivo’, la gratifica natalizia viene calcolata in relazione ai mesi di lavoro effettuati nell’anno. Si tratta di una quota (1/12 per la precisione) per ogni mese lavorato. La formula esatta è la seguente:

retribuzione lorda mensile x numero di mesi lavorati / totale mensilità

Se un lavoratore lavora solo 6 mesi nel corso dell’anno, e guadagna una media di 1500 euro al mese, la formula sarà:

1500 x 6/12= 750 euro.

Vanno in detrazione nel calcolo:

  • Ritenute Fiscali (sulla base delle aliquote mensili);
  • Contributi Sociali;
  • Anticipazioni ratei Inail.

Per i docenti della scuola, il calcolo della tredicesima è un po’ diversoSi calcola per ogni mese di servizio e per ogni periodo lavorato che supera i 15 giorni. Non matura se il docente si assenta per motivi familiari o personali, o se viene sospeso per motivi disciplinari. Del pagamento si occupa NoiPA.