Noipa-cedolino

Dicembre è sempre un mese molto atteso per gli stipendi NoiPA, visto che sono previsti pagamenti speciali, come quello della tredicesima. Dicembre 2022 per il comparto scuola sarà ancora più ricco, in quanto è atteso anche il pagamento degli arretrati derivanti dal rinnovo del contratto. Di seguito elenchiamo le date previste dal calendario di NoiPA relative alle emissioni e gli accrediti del mese.

Calendario NoiPA dicembre 2022

Nell’elencare le date previste per il calendario degli stipendi NoiPA di dicembre 2022, vi ricordiamo che potrebbero subire delle variazioni di alcuni giorni a discrezione del MEF, ma aggiorneremo la pagina in questo caso. Nel mese di dicembre, non sono previste emissioni urgenti.

  • Giovedì 15 dicembre: emissione speciale per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e del personale Volontario dei Vigili del Fuoco (sono inserite nell’emissione le sole rate con stato lavorazione AUTORIZZATO PAGAMENTO).
  • giovedì 15 dicembre: pagamento rata ordinaria e tredicesima comparti Sicurezza e Difesa, Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Ricerca e Istruzione (personale di ruolo o con contratto annuale) e Sanità
  • tra il 13 e il 21 dicembre: prevista emissione arretrati comparto Scuola (al più tardi a Capodanno).
  • venerdì 23 dicembre: pagamento rate per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e personale Volontario dei Vigili del Fuoco che sono rientrate nell’emissione speciale del 12 dicembre.

Chiarimenti sul pagamento della tredicesima

Per quanto riguarda il pagamento della tredicesima, il MEF specifica che:

  • effettua il pagamento della tredicesima con lo stipendio di dicembre per tutte le posizioni stipendiali vigenti alla data del 1° dicembre, per le quali risulti corrisposta la retribuzione mensile per un periodo nel corso dell’anno che dia diritto ad almeno 1/12 di tredicesima. E’ compreso il personale in aspettativa senza assegni, in part-time e il personale supplente senza contratto/prestato servizio.
  • per il personale del comparto scuola il cui contratto è scaduto in data antecedente il 1° dicembre, la procedura NoiPA prevede il pagamento con emissione speciale del 23 dicembre dei ratei di tredicesima maturati nel corso dell’anno. Sono inclusi gli eventuali arretrati maturati e le ritenute;
  • il personale del comparto scuola Supplente Breve (incluso N19-COVID) e Saltuario la tredicesima la riceve in quota parte con ogni rateo stipendiale.