Donna in situazione di disagio psicologico
Donna in situazione di disagio psicologico

Pochi giorni fa l’Inps ha finito di stilare la graduatoria ufficiale dei beneficiari del cosiddetto bonus psicologo, un sostegno psicologico ai cittadini introdotto a dicembre 2021. Ma cosa bisognerà fare adesso? Come si può sapere se si rientra fra coloro che l’hanno ottenuto? Come utilizzarlo?

Bonus psicologo: pubblicata la graduatoria ufficiale

Come abbiamo anticipato, l’Inps ha appena finito di stilare la graduatoria dei beneficiari del bonus psicologo. L’agevolazione è stata finanziata per un totale di 25 milioni di euro, una cifra insufficiente per far fronte alle 340 mila richieste ricevute. Si ricorda che si potrà usufruire di un importo massimo di 50 euro per ogni seduta, a seconda dell’Isee. In particolare, per chi ha un reddito inferiore ai 15 mila euro annui il bonus psicologo potrà arrivare all’importo massimo di 600 euro. Cifra che scende a 400 euro con Isee fra i 15 mila e i 30 mila euro e a 200 euro con Isee compreso fra 30 mila e 50 mila euro.

Ad ogni modo, stando a quanto ha spiegato l’Istituto previdenziale, l’esito delle richieste verrà comunicato ai diretti interessati tramite sms o email ai recapiti indicati in sede di richiesta. Inoltre, sarà consultabile in un’apposita sezione, ‘Ricevute e provvedimenti’, della piattaforma utilizzata per le domande.

Come procedere

Nel caso in cui la richiesta fosse andata a buon fine, al beneficiario sarà comunicato l’importo di cui potrà disporre ed un codice univoco associato alla sua agevolazione. Sarà questo, dunque, il codice da segnalare al professionista per usufruire della prestazione. A sua volta lo psicologo in fase di prenotazione e di conferma della sessione dovrà utilizzare il suddetto codice ed il codice fiscale del paziente.

Inoltre, come spiega l’Insp, il beneficiario avrà “180 giorni di tempo, decorrenti dalla data di pubblicazione del messaggio che comunica il completamento della graduatoria, per usufruire del bonus in oggetto e delle sessioni di psicoterapia con l’utilizzo del codice univoco”. Il bonus potrà essere utilizzato presso i professionisti aderenti all’iniziativa. L’elenco è consultabile sui siti Inps, Cnop e degli Ordini delle regioni e delle province autonome.