Immissioni in ruolo da GPS sostegno
Immissioni in ruolo da GPS sostegno

Immissioni in ruolo da prima fascia Graduatorie Provinciali per le Supplenze sostegno, il Tribunale di Milano ha pubblicato in data odierna, lunedì 12 dicembre 2022, una sentenza contro l’esclusione dalla procedura di immissione in ruolo da GPS in pendenza del riconoscimento del titolo di specializzazione sul sostegno acquisito in Romania.

Specializzazione sostegno, sentenza Tribunale di Milano contro esclusione docente dalla procedura di assunzione da I fascia GPS

Lo Studio Legale Giannuzzi Cardone di Bari rende nota la sentenza di particolare interesse riguardante una docente, assistita dal medesimo Studio Legale, esclusa dalla procedura di assunzione ex articolo 59 del Decreto Legge N. 73/2021 (Decreto Sostegni Bis) mentre stava regolarmente svolgendo l’anno di prova.

Il Tribunale del capoluogo lombardo ha dichiarato l’illegittimità dell’esclusione della docente in attesa di conclusione del procedimento di riconoscimento del titolo di sostegno conseguito presso un Ateneo sito in Romania. In relazione al titolo di studio europeo, è stato sottolineato come ‘la compatibilità o, al contrario, la sua disomogeneità, non può che essere attestata dallo stesso Ministero che, invece, non ha mai provveduto ad effettuare tale valutazione e comparazione. 

Ne deriva quindi che, in mancanza di una risposta definitiva al procedimento di equipollenza, l’eventuale difformità del titolo estero con quello italiano deve essere eventualmente dimostrata  dall’Amministrazione. Pertanto, nel ‘silenzio’ dell’Amministrazione, il titolo deve intendersi valido, sia pure con riserva.