Personale ATA
Personale-ATA

Stipendi personale ATA, interessante sentenza quella emessa dal Tribunale di Foggia che ha riconosciuto il diritto di un collaboratore scolastico all’integrale ricostruzione di carriera nel passaggio al profilo di assistente amministrativo. In buona sostanza, il collaboratore scolastico che passa al profilo di assistente amministrativo ha diritto a conservare l’intera anzianità maturata sino a quel momento.

Personale ATA, integrale riconoscimento del servizio pregresso in caso di passaggio di profilo: sentenza Tribunale di Foggia

Lo Studio Legale Giannuzzi Cardone di Bari rende nota la sentenza emessa dal Tribunale di Foggia che ha sancito la condanna del Ministero dell’Istruzione al pagamento di una somma di 7.954,63 euro a un collaboratore scolastico, assistito dal medesimo Studio Legale. Tale importo è dovuto a titolo di differenze stipendiali.

Al lavoratore, come riferisce in una nota lo Studio Legale Giannuzzi Cardone, era stata decurata una considerevole parte della precedente carriera, nel momento del passaggio da collaboratore scolastico ad assistente amministrativo. Tutto ciò è dovuto all’illegittimo utilizzo di un metodo di calcolo (‘temporizzazione’) che aveva comportato un rilevante rallentamento nella progressione stipendiale.

Richiamando anche la sentenza della Corte dei Conti del 25 luglio 2019 su identica fattispecie, il Tribunale di Foggia ha dichiarato il diritto del lavoratore ‘all’integrale ricostruzione di carriera considerando per intero e senza decurtazione alcuna i servizi di ruolo e non di ruolo svolti con qualifica inferiore di collaboratore scolastico nel ruolo superiore di approdo di assistente amministrativo’.