Concorso DSGA
Concorso DSGA

Concorso DSGA facenti funzione con laurea, secondo quanto disposto dal comma 7 dell’articolo 5 del decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 30 dicembre 2022, il concorso DSGA facenti funzione viene posticipato al 2023.

Concorso DSGA facenti funzione, il decreto Milleproroghe lo posticipa al 2023

Nel decreto legge 29 dicembre, n. 198, al comma 7 dell’articolo 5, infatti, si legge quanto segue: ‘All’articolo 22 del decreto legislativo 25 maggio 2017, n. 75,dopo il comma 15 e’ inserito il seguente: «15-bis. Le procedure selettive di cui al comma 15 sono prorogate per l’anno 2023, limitatamente alla progressione all’area dei direttori dei servizi generali e amministrativi del personale amministrativo delle istituzioni scolastiche.’.

Al concorso potranno partecipare solamente gli assistenti amministrativi facenti funzione DSGA che possiedono un titolo di studio specifico e valido per l’accesso all’area dei DSGA. Un altro requisito essenziale per la partecipazione al concorso è quello riguardante i tre anni interi di servizio prestati come DSGA facente funzione a partire dall’anno scolastico 2011/12.

Si dovrà, comunque, attendere il bando di concorso che andrà a definire le date di presentazione delle domande per i candidati, il numero di posti banditi per ogni regione, il calendario delle prove oltre che i requisiti generali di ammissione alla procedura.