Ella Bucalo (FdI)
Ella Bucalo (FdI)

C’è grande attesa da parte dei docenti precari in merito al confronto tra Ministero dell’Istruzione e i sindacati sulla questione riguardante la riforma del reclutamento. In particolar modo i docenti precari con tre anni di servizio hanno rifiutato la proposta dell’Amministrazione centrale in merito ad un concorso riservato da svolgersi nella prossima primavera. C’è grande attenzione anche in merito agli emendamenti scuola al decreto Milleproroghe: ne ha parlato anche la senatrice di Fratelli d’Italia, Carmela Ella Bucalo.

Bucalo annuncia ‘grande lavoro di Fratelli d’Italia per le problematiche del settore’

La senatrice di Fratelli d’Italia, Ella Bucalo ha parlato degli emendamenti presentati in commissione dal partito guidato da Giorgia Meloni e riguardanti la scuola. La senatrice Bucalo ha sottolineato come FdI creda fermamente sulla necessità di investire sul futuro dei giovani studenti italiani e che il modo migliore per farlo sia quello di puntare sulle istituzioni scolastiche e sul lavoro di chi, senza sosta e con grande spirito di sacrificio, ‘costruisce le basi per il domani dei nostri figli’.

A proposito degli emendamenti presentati da Fratelli d’Italia, tra questi uno riguarda il discusso concorso per dirigenti scolastici del 2017. Oltre a questo sono stati presentati in commissione degli emendamenti in merito alla proroga dei termini per la mobilità straordinaria dei docenti in deroga ai vincoli esistenti oltre all’integrazione delle graduatorie di merito del concorso straordinario bis.

La senatrice Bucalo ritiene che gli emendamenti rappresentino ‘il frutto di un grande lavoro portato avanti senza sosta per dare risposte celeri e concrete ad alcune problematiche cruciali del mondo della scuola’. Viene sottolineato, infine, che tale lavoro ha trovato, da parte dei partiti di maggioranza, un’ampia convergenza sui punti chiave.