Il senatore della Lega, Roberto Marti
Il senatore della Lega, Roberto Marti

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa inviatoci dalla Segreteria del presidente della VII Commissione permanente (Cultura, Istruzione Pubblica, Sport) al Senato Roberto Marti.

‘I nostri emendamenti sulla scuola offrono risposte celeri a problemi chiave’

Soddisfazione del presidente della VII Commissione permanente (Cultura, Istruzione Pubblica, Sport) al Senato Roberto Marti per il lavoro finora compiuto con gli emendamenti presentati per il Milleproroghe. “Sui nostri emendamenti sulla scuola – spiega Marti – c’è ampia condivisione della maggioranza, con cui lavoriamo incessantemente e a stretto contatto.

Si tratta di temi chiave che rappresentano priorità da affrontare urgentemente e alle quali possiamo dare risposte celeri: superare le criticità sorte con il concorso per dirigenti indetto con D.D.G. n. 1259 del 23 novembre 2017; prorogare i termini per la mobilità straordinaria dei docenti supplenti in deroga agli attuali vincoli; integrare le graduatorie dell’ultimo concorso straordinario-bis”.

“Abbiamo a cuore le sorti della scuola – aggiunge il senatore – e crediamo profondamente in una politica che investe sugli insegnanti e sulla formazione dei ragazzi perché questo significa investire innanzitutto sul futuro del nostro Paese e gettare solide basi per le generazioni di domani”.