Cedolino e agli stipendi di aprile 2023: quali sono le date in calendario per le varie emissioni e i pagamenti di questo mese? Questo mese avremo le emissioni urgente, speciale e ordinaria. Le date sono già ufficiali, anche se nel corso del mese potrebbero subire alcune modifiche. In tal caso, aggiorneremo l’articolo. Il pagamento della rata ordinaria avviene giorno 23, come previsto mensilmente. Nessun anticipo, dato che il giorno di pagamento cade di feriale, per l’esattezza di martedì.

NoiPA, date in calendario maggio 2023: emissioni e accrediti

Le date del calendario NoiPA relative ad emissioni e agli accrediti di maggio 2023 sono già state comunicate da NoiPA. Ricordiamo che gli importi sono già visibili dall’area riservata. Al momento, le date calendarizzate dal portale per i pagamenti dei dipendenti pubblici sono le seguenti:

  • giovedì 11 maggio: emissione urgente
  • tra il 15 e il 18 maggio: emissione del cedolino per la consultazione degli importi nel dettaglio
  • martedì 16 maggioemissione speciale per il personale Supplente Breve e Saltuario della scuola e del personale Volontario dei Vigili del Fuoco (sono inserite nell’emissione le sole rate con stato lavorazione AUTORIZZATO PAGAMENTO);
  • martedì 23 maggio: pagamento della rata ordinaria per i comparti Sicurezza e Difesa, Funzioni Centrali, Funzioni Locali, Ricerca e Istruzione (personale di ruolo o supplenti con contratto annuale);
  • entro lunedì 22 maggio: previsto pagamento emissione urgente di giorno 11.
  • venerdì 26 maggio: pagamento rata ordinaria comparto Sanità.
  • entro lunedì 2 maggio: previsto pagamento dell’emissione speciale di giorno 16.

Cedolino stipendi e importi

Come ogni mese, il cedolino dello stipendio in formato pdf sarà disponibile entro il giorno 18, o comunque prima dell’accredito della rata ordinaria. Abbiamo già parlato di cosa aspettarsi dal mese di maggio. Il pagamento dell’assegno accessorio dell’1,5% atteso dal mese di gennaio e previsto dalla Legge di Bilancio per tutto il 2023, è assente anche questo mese. Nel momento in cui il pagamento sarà autorizzato, verranno versati tutti gli arretrati.