Personale ATA, supplenze scuole secondarie regionali: AVVISO posti disponibili conferimento incarichi annuali

Date:

Supplenze Personale ATA Scuole secondarie regionali – Sono state pubblicate attraverso un avviso ufficiale (Prot. n.0036403 del 28/08/2023), da parte dell’Assessorato dell’istruzione e della formazione professionale Dipartimento dell’istruzione dell’università e del diritto allo studio Servizio scuole non statali, le disponibilità dei posti di personale ATA per il conferimento delle supplenze annuali con contratto di lavoro a tempo determinato per l’anno scolastico 2023/2024 nelle scuole secondarie regionali. La prima convocazione già fissata in calendario si svolgerà il 4 settembre 2023.

Supplenze scuole secondarie regionali Personale ATA Regione Sicilia: l’avviso relativo ai posti disponibili

In relazione alla convocazione per il conferimento delle supplenze annuali – si legge nell’avviso – con contratto di lavoro a tempo determinato personale ATA delle scuole secondarie regionali anno scolastico 2023/2024 già fissata con avviso 0034992 del 16/08/2023 per il giorno 04 e 05 settembre 2023 si pubblicano le disponibilità dei posti da assegnare:

Eventuali incrementi di posti per qualifiche e sedi entro il 31/08/2023 saranno conferiti durante la convocazioni. I posti per qualifiche e sedi successivi al 31/08/2023 saranno assegnati con una nuova convocazione.

Allegati

Nota 0036403 del 28_08_2023

Scuolainforma
Scuolainformahttps://www.scuolainforma.it
Scuolainforma è un blog di informazione per il mondo della scuola. La maggior parte dei suoi autori opera del settore della pubblica istruzione.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...