costi percorsi abilitanti in base all'Isee
costi percorsi abilitanti in base all'Isee

Al centro del dibattito è ancora la questione dell’onerosità dei nuovi percorsi abilitanti. Gli atenei partiranno coi bandi a gennaio 2024, e saranno proprio gli stessi a definire modalità e costi dei corsi. Sono migliaia gli aspiranti che attendono da mesi questo appuntamento e crescono i dubbi sugli importi che saranno tenuti a pagare, alla luce del limite massimo stabilito dal DPCM pubblicato il 25 settembre, che fissa la soglia a 2.500/2.000 euro.

I costi sono prerogativa delle università

La tematica è stata affrontata anche da Chiara Cozzetto, rappresentante sindacale Anief, ospite al question time del 19 dicembre di Orizzonte Scuola:

La questione del costo del corso è prerogativa delle singole università. Il Ministero nel DPCM ha fissato il tetto massimo dei corsi, quindi 2500 euro al massimo per il percorso da 60 CFU e 2000 euro al massimo per i percorsi da 30 CFU. Poi la singola università può stabilire dei criteri legati anche all’ISEE“.

Nel frattempo alcuni atenei hanno già iniziato a rendere noti gli importi. Ad esempio l’Università di Padova ha stabilito 2.330 euro per i corsi da 60 cfu e 1.830 euro per i corsi da 30 cfu. L’Università del Salento ha stabilito per i corsi da 60 cfu 100€ quale contributo per la domanda di partecipazione al percorso, 2.400,00 euro quale costo di iscrizione al corso e 150,00 euro quale costo di iscrizione alla prova finale di abilitazione. Nel novero degli atenei che hanno già pubblicato i costi troviamo poi anche l’Università di Pisa, che ad esempio ha stabilito per i percorsi da 60 cfu un costo di iscrizione di 2.000 euro (comprensivo del contributo per la domanda di partecipazione al percorso) e il costo di iscrizione alla prova finale di abilitazione è di 150,00 euro; mentre per i percorsi da 30 cfu si legge che il costo di iscrizione al percorso è di 1.600,00 euro (comprensivo del contributo per la domanda di partecipazione al percorso) e il costo di iscrizione alla prova finale di abilitazione è di 150,00 euro. Ogni altro dettaglio va visionato sul sito dell’università di riferimento.