ricostruzione carriera
ricostruzione carriera

Sino al 31 dicembre 2023, il personale docente, educativo, insegnante di religione cattolica, e ATA ha l’opportunità di richiedere la ricostruzione della carriera attraverso il portale Istanze Online. Questa procedura, fondamentale per coloro che sono neo immessi in ruolo, offre un mezzo efficiente per formulare la richiesta online. La scadenza al 31 dicembre lascia ormai tempi stretti per la presentazione della domanda.

Ricostruzione carriera 2023 e Istanze online

Per accedere alla sezione di Istanze Online e compilare il modulo di domanda, sono richiesti alcuni requisiti tecnici e informazioni personali. L’interessato deve disporre di un Personal Computer con connessione ad Internet, il software Acrobat Reader, e un indirizzo di posta elettronica valido. Le credenziali di accesso (username, password e codice personale) ottenute durante la registrazione sono fondamentali. Inoltre, è fondamentale rientrare nel personale che può operare amministrativamente con questa procedura.

Procedura

Il processo di lavoro, delineato chiaramente nella guida di Istanze Online, si sviluppa attraverso fasi specifiche che assicurano una compilazione accurata della domanda:

  1. Accesso a ‘Istanze Online‘: Inizialmente, è necessario accedere alla sezione dedicata su Istanze Online. Questa fase richiede l’utilizzo delle credenziali di accesso precedentemente ottenute.
  2. Richiesta di ricostruzione: Dopo l’accesso, procedere con la richiesta di ricostruzione. Questo passaggio costituisce il nucleo della procedura e richiede attenzione ai dettagli.
  3. Visualizzazione dati anagrafici e di titolarità: Una volta effettuata la richiesta, sarà possibile visualizzare i dati anagrafici e quelli di titolarità e servizio. È fondamentale verificare accuratamente queste informazioni poiché non saranno modificabili successivamente.
  4. Compilazione della richiesta: Compilare la richiesta di ricostruzione carriera seguendo attentamente le istruzioni fornite. Garantire l’inserimento corretto di tutte le informazioni richieste per evitare ritardi o inconvenienti.
  5. Inoltro della richiesta: Una volta completata la compilazione, procedere con l’inoltro della richiesta. Assicurarsi di aver verificato attentamente tutti i dati prima di confermare l’invio.

A supporto di questo processo, riportiamo di seguito la guida ufficiale, appositamente predisposta per facilitare la compilazione della richiesta di ricostruzione carriera del personale docente e ATA.