abilitazione docenti
abilitazione docenti

I nuovi percorsi abilitanti rivolti ai docenti della scuola secondaria partiranno a gennaio 2024. C’è grande attesa da parte degli aspiranti, molti dei quali nutrono ancora dubbi in merito soprattutto alle modalità di accesso. Alcune università nelle ultime settimane stanno quindi cercando di rispondere ai vari quesiti fornendo chiarimenti. Tra i più recenti troviamo quello fornito dall’Università di Pavia in merito, in particolare, alla possibilità di partecipare alle selezioni di più atenei.

Modalità di accesso

Sulle modalità di accesso l’Università di Pavia ha precisato: “Per accedere ai percorsi di formazione è prevista una selezione iniziale se, per ciascuna classe di abilitazione, il numero delle domande di ammissione dovesse eccedere il numero dei posti messi a disposizione (DPCM del 4 agosto 2023, art. 14, comma 6). L’eventuale selezione si svolgerà secondo modalità individuate dal MUR oppure, in mancanza di esse, secondo modalità concordate tra gli atenei lombardi che attivano le specifiche classi di concorso.” Resta quindi ancora l’incognita sulla procedura di selezione, la cui articolazione sarà resa nota successivamente.

Ogni altra informazione sarà fornita nel bando, che sarà pubblicato a gennaio 2024. Quanto alle modalità d’iscrizione queste saranno interamente online. Nel frattempo è compito di studenti e laureati verificare di essere in possesso delle credenziali della mail di ateneo e dell’area riservata, necessarie all’iscrizione. L’Università di Pavia chiarisce anche che “è possibile iscriversi alle prove di selezione per più classi e in più atenei (salvo diversa futura indicazione da parte del MUR), pagando le rispettive tasse di iscrizione, ma sarà possibile immatricolarsi ad 1 sola classe di concorso.