Tfa sostegno VIII ciclo
Tfa sostegno VIII ciclo

Il Coordinamento Specializzandi VIII Ciclo invia in redazione questa lettera, con preghiera di pubblicazione. “Gli specializzandi VIII ciclo del Corso di Specializzazione TFA Sostegno, si rivolgono  con il presente messaggio al Ministro Valditara per esprimere preoccupazione riguardo alle pratiche di assunzioni per l’anno scolastico 2024/2025, facendo notare alcune incongruenze e discriminazioni rispetto ai cicli precedenti. Come è noto, il ruolo dei docenti di sostegno è fondamentale per garantire un’educazione inclusiva e di qualità a tutti gli studenti, compresi quelli con disabilità. L’importanza di un adeguato numero di insegnanti specializzati è cruciale per il successo dell’inclusione e per assicurare a ogni studente le risorse necessarie per il proprio sviluppo e apprendimento.

Le richieste degli specializzandi VIII ciclo TFA sostegno

La lettera continua con le richieste presentate al Ministro:

  • Assunzione diretta da GPS 1 FASCIA Sostegno (art. 59 D.L. 73/2021) e relativa Mini Call per i futuri specializzati VIII Ciclo e per gli specializzati cicli precedenti, in base al precedente giurisprudenziale (come già avvenuto negli anni precedenti) e di cui si tende a ricordare che mai come questo ciclo, che prevedeva una quota riservata pari al 35% di docenti con almeno tre anni di servizio, risulta essere composto da corsisti con già esperienza pluriennale nell’insegnamento di sostegno;
  • Continuità didattica per le classi e per gli studenti con disabilità;
  • Copertura del fabbisogno sostegno, nel più breve tempo possibile e da sempre in continua evoluzione.

“Siamo consapevoli dell’importanza del suo ruolo nell’informare e nel tutelare i diritti di studenti e docenti nonché garantire l’applicazione di normative antidiscriminatorie nei confronti del mondo scuola. L’attenzione per questa questione è di estrema importanza per assicurare un futuro educativo equo e di qualità per tutti gli studenti, indipendentemente dalle loro caratteristiche o dalle diverse abilità. La nostra continua formazione, incentrata sull’inclusione, e il benessere degli studenti, specie con disabilità, troverà coerenza e conferma nella misura in cui verranno rispettati i principi di cui sopra. Ringraziamo per l’impegno a favore dell’istruzione educativa e restiamo in attesa di ulteriori sviluppi.

Coordinamento Specializzandi VIII Ciclo