Concorsi scuola secondaria
Concorsi scuola secondaria

Concorso docenti scuola secondaria di primo e secondo grado, continuano le pubblicazioni, da parte del Ministero dell’Istruzione e del Merito, delle FAQ relative alla prossima procedura concorsuale riguardante la scuola secondaria (termine ultimo per la presentazione della domanda il prossimo 9 gennaio). Una di queste riguarda il conseguimento dell’abilitazione da concorso e il punteggio aggiuntivo.

Concorso scuola secondaria, il Ministero dell’Istruzione fornisce dei chiarimenti sull’abilitazione da concorso e il punteggio aggiuntivo

La FAQ presa in esame dal Ministero è la seguente: ‘Sono un docente di tabella A in possesso dell’abilitazione all’insegnamento conseguita in virtù dell’inserimento nella graduatoria di merito di un concorso ordinario per titoli ed esami. Posso avvalermi del punteggio aggiuntivo di cui al punto A.1.2 della tabella di valutazione dei titoli?’
Risposta: No, in quanto la vincita di un concorso ordinario per titoli ed esami non può essere riconducibile alla frequenza di “percorsi selettivi di accesso” di cui al punto A.1.2, i quali sono corsi a numero programmato a cui si è ammessi previo superamento di prove selettive. Il punteggio relativo alla vincita del concorso ordinario potrà invece essere attribuito ai sensi del punto B.4.1 della tabella di valutazione dei titoli.

Altre FAQ su docenti ITP e il possesso dell’abilitazione

Il Ministero ha proposto altri due quesiti analoghi, riguardanti gli insegnanti tecnico pratici. ‘Sono un docente tecnico pratico in possesso dell’abilitazione all’insegnamento conseguita in virtù dell’inserimento nella graduatoria di merito del Concorso per titoli ed esami indetto con D.D. 499/2020. Posso avvalermi del punteggio aggiuntivo di cui al punto A.3.2 della tabella di valutazione dei titoli?
La risposta, anche in questo caso, è no, in quanto la vincita di un concorso ordinario per titoli ed esami non può essere riconducibile alla frequenza di “percorsi di abilitazione” di cui al punto A.3.2. Il punteggio relativo alla vincita del concorso ordinario potrà invece essere attribuito ai sensi del punto B.4.1 della tabella di valutazione dei titoli.

Il secondo, invece, è il seguente: ‘Sono un docente tecnico pratico che ha presentato istanza per una classe di concorso della tabella B. Posso dichiarare, nel punto B.1.1. della tabella di valutazione dei titoli, ai fini dell’attribuzione del relativo punteggio, l’abilitazione conseguita tramite i Percorsi Abilitanti Speciali di cui al D.D.G. 25 luglio 2013 n. 58 (PAS)?’
La risposta, in questo caso, è sì, qualora sia stato dichiarato quale requisito di accesso alla presente procedura il solo titolo di studio, secondo quanto previsto dall’art. 22, comma 2, del D. Lgs 59/2017. In tal caso, infatti, un’unica abilitazione all’insegnamento sulla specifica classe non può che considerarsi ulteriore rispetto al titolo di studio utilizzato per l’accesso. Coloro che invece dichiarano quale requisito di accesso l’abilitazione all’insegnamento, potranno avvalersi del punteggio di cui al punto B.1.1 soltanto qualora siano in possesso di una seconda abilitazione sulla specifica classe di concorso.