Ministero dell'Istruzione e del Merito
Ministero dell'Istruzione e del Merito

Con una nota inviata alle scuole il 4 gennaio 2024, il Ministero da indicazioni circa l’autorizzazione del pagamento degli stipendi arretrati del supplenti brevi della scuola. La nota, a firma Francesca Busceti, ha come oggetto: “Autorizzazione dei ratei contrattuali del personale con incarichi di supplenza breve e saltuaria – Ulteriori indicazioni operative per le istituzioni scolastiche”. Di seguito riportiamo il contenuto integrale e il documento scaricabile.

Nota MiM pagamento supplenti brevi

Il testo della nota dice: ‘Facendo seguito alla nota prot. n. 128 del 2 gennaio 2024, con la quale è stata comunicata l’anticipazione dell’emissione speciale per il giorno 11 gennaio 2024, con data esigibilità 18/19 gennaio 2024 da parte del MEF- NOIPA, si rappresenta che, al fine di garantire il pagamento delle somme spettanti al personale destinatario di incarichi di supplenza breve e saltuaria per le prestazioni di lavoro rese presso codesta Istituzione Scolastica, è indispensabile ed urgente effettuare l’autorizzazione dei relativi ratei contrattuali entro e non oltre le ore 16.00 di mercoledi 10 gennaio 2024.

Il sistema per la gestione dei contratti del SIDI sarà costantemente attivo durante tutto questo periodo. Si ricorda che è messo a disposizione delle istituzioni scolastiche il servizio di assistenza e consulenza – Help Desk Amministrativo Contabile (HDAC) – per la risoluzione di problematiche connesse alla gestione amministrativo contabile. È possibile accedere al servizio tramite il seguente percorso: SIDI – Applicazioni SIDI – Gestione Finanziario Contabile – Help Desk Amministrativo Contabile.” La nota integrale.