pensioni
Anziani

Sulla Riforma pensioni è tornata ad esprimersi la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali Marina Elvira Calderone. In una recente intervista rilasciata al quotidiano La Stampa, la ministra ha parlato della necessità di riaprire il confronto al fine di attuare una riforma complessiva del sistema previdenziale.

Riforma pensioni, Calderone: ‘Riapriamo il cantiere’

Dopo le parole di Claudio Durigon pubblicate su La Repubblica, anche la ministra Marina Elvira Calderone è tornata a parlare della Riforma pensioni in un’intervista a La Stampa. La titolare del Ministero del Lavoro ha ricordato una volta di più come l’obiettivo del Governo sia quello di attuare una riforma complessiva del sistema previdenziale, nonostante per raggiungere questo obiettivo ci voglia ancora del tempo. “La riforma complessiva richiede tempo, ma il cantiere pensioni non è mai stato chiuso”. Queste le parole della ministra che ha quindi evidenziato come in realtà il confronto con le parti sociali sul capitolo pensioni non si sia mai concluso realmente.

Nel corso dell’intervista la Calderone si è espressa anche sui giovani e sul sistema contributivo. “Il mio primo presupposto è che il carburante del sistema contributivo è il lavoro. Ed è sull’accesso e l’integrazione nel mercato del lavoro che dobbiamo operare. Avvalendoci dell’Osservatorio sulla spesa previdenziale, durante la legislatura definiremo tutti gli interventi utili per mettere in protezione chi deve uscire dal lavoro in anticipo perché ha già lavorato tanto e chi, al contrario, deve ancora cominciare a costruire la propria posizione previdenziale, integrando nelle analisi anche la previdenza complementare”.

Assegno di inclusione

La ministra ha infine ricordato che a fine mese al posto del Reddito di cittadinanza sarà introdotto l’Assegno di inclusione e il Supporto Formazione Lavoro. “Entro il 26 pagheremo l’assegno a circa 450 mila nuclei familiari”. Questi strumenti, inseriti all’interno di un programma più ampio di riforme, puntano di fatto a fornire un supporto più mirato ed efficace ai cittadini nella ricerca di opportunità lavorative.