Calendario Scolastico 2024, le date delle vacanze di Carnevale suddivise per Regione (Aggiornato al 22/01)

Date:

Dopo le entusiasmanti vacanze natalizie appena trascorse, è tempo di tornare sui banchi di scuola. Il 2024 promette altre giornate di feste, regalando ulteriori pause dagli impegni scolastici. Il primo momento di relax utile si presenterà a febbraio con il Carnevale. Per onore di cronaca, occorre precisare che non tutti gli Enti Regionali hanno deliberato un calendario per tale festività.

Calendario scolastico 2024, le Regioni che hanno deliberato le vacanze di Carnevale

Oltre ai calendari scolastici regionali, occorre anche tenere d’occhio le delibere dei collegi docenti, che potrebbero riservare qualche giorno extra di meritato riposo. Le date delle vacanze di Carnevale nel 2024 variano da Regione a Regione. Sarà possibile segnare sul calendario il 13 febbraio 2024, ovvero il Martedì Grasso.

Ecco dunque le date delle vacanze che sono state deliberate da alcune delle Regioni italiane:

  • 12-13 febbraio: Basilicata, Calabria, Campania, Lombardia, Puglia.
  • 12-14 febbraio: Friuli Venezia Giulia, Molise, Valle d’Aosta, Veneto.
  • 13 febbraio: Sardegna.
  • 8-13 febbraio: Provincia di Trento.
  • 12-16 febbraio: Provincia di Bolzano.
  • 10-13 febbraio: Piemonte.

Le vacanze saranno prolungate per gli studenti delle province di Bolzano e Trento.

Scuolainforma
Scuolainformahttps://www.scuolainforma.it
Scuolainforma è un blog di informazione per il mondo della scuola. La maggior parte dei suoi autori opera del settore della pubblica istruzione.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...