soldi

A seguito delle comunicazioni fornite da NoiPA, le scuole iniziano a ricevere le indicazioni ministeriali per l’aggiornamento delle rate in merito all’attribuzione dell’indennità di vacanza contrattuale (IVC) per le supplenze brevi. La comunicazione che ha come oggetto ‘segnalazione indennità vacanza contrattuale’ invita le scuole a dare l’autorizzazione per l’integrazione negli stipendi (come da prassi burocratica).

Comunicazione su IVC supplenze brevi

Di seguito il contenuto delle comunicazioni che stanno ricevendo le scuole in merito all‘IVC per le supplenze brevi: “Si comunica che è stato effettuato un aggiornamento delle rate a seguito di comunicazione ricevuta da NoiPA, in merito alla attribuzione dell’indennità di vacanza contrattuale per il seguente contratto: … Codice provvedimento: è necessaria una nuova autorizzazione da parte del DSGA e del DS dell’importo della/e rata/e aggiornata/e da NoiPA.

Le autorizzazioni possono essere effettuate ai seguenti percorsi SIDI: Rapporti di Lavoro/Indennità di Maternità in Cooperazione Applicativa ->Supplenze Brevi, per Maternità, Indennità di Maternità Fuori Nomina ed Incarichi di Religione -> D-1Autorizzazione al Pagamento delle Rate dei Rapporti di Lavoro Rapporti di Lavoro/Indennità di Maternità in Cooperazione Applicativa -> Supplenze Brevi, per Maternità, Indennità di Maternità Fuori Nomina ed Incarichi di Religione -> Elenchi”