Percorsi abilitanti docenti
Percorsi abilitanti docenti

Affinché le università possano pubblicare i bandi per dare l’avvio ai nuovi percorsi abilitanti manca ormai solo il decreto MUR, la cui scadenza per la sua uscita era fissata al 22 gennaio. La decorrenza partiva dalla trasmissione del parere ANVUR al Ministero dell’Università e della Ricerca, avvenuta lo scorso 12 gennaio. Come però aveva anche precisato Chiara Cozzetto in una recente diretta di Orizzonte Scuola a cui aveva preso parte, il termine dei 10 giorni non era tassativo ma solo orientativo. Superata ormai dunque la tempistica indicata dovrebbe mancare davvero poco all’atteso provvedimento, che potrebbe arrivare già in settimana. Vediamo di seguito gli ultimi aggiornamenti.

Decreto MUR, tra pochi giorni via libero definitivo ai percorsi abilitanti

A dare notizia della vicina pubblicazione del decreto è il responsabile del Dipartimento Istruzione della Lega, l’OnMario Pittoni, già presidente della commissione Cultura al Senato, che sulla sua pagina Facebook ha riportato quanto segue:

Martedì prossimo 30 gennaio l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR) completerà la parte di sua competenza per l’avvio dei nuovi percorsi formativi abilitanti all’insegnamento. Ministero dell’Istruzione e del Merito e ministero dell’Università e della Ricerca sono già al lavoro per la messa a punto delle norme attuative.”

Ricordiamo che il Ministero dell’Università ha già dato l’ok a 1.510 proposte di corsi di formazione, di cui 1.157 offerti dagli atenei e 353 dall’alta formazione artistica e musicale. Per quanto riguarda la distribuzione geografica dei corsi, questa appare essere piuttosto equilibrata, con un terzo situato in ciascuna delle tre macro-aree del paese: Nord, Centro e Sud.