Reclutamento docenti AFAM
Reclutamento docenti AFAM

I docenti precari AFAM hanno diffuso una nota informativa, denunciando alcuni fatti collegati all’avvio dei concorsi per il reclutamento di docenti nei conservatori.

I docenti precari AFAM, le ‘perle’ generate dall’avvio dei concorsi per il reclutamento del personale docente nei conservatori

Nel comunicato diffuso dai docenti precari AFAM, si fa riferimento, innanzitutto al concorso di pianoforte al Conservatorio di Pavia, dove il presidente di commissione, anziché essere un docente interno al Conservatorio dove si svolgono le prove, è risultato un docente che insegna in tutt’altro Istituto. Al conservatorio di Novara, invece, la commissione che giudica i candidati al concorso di tromba ha come presidente un docente già in pensione, anche qui contravvenendo alle norme ministeriali che non lo consentirebbero. Al Conservatorio di Nocera Terinese, invece, a giudicare le prove del concorso di flauto è stato chiamato come presidente di commissione sì un docente interno, ma non di flauto, come ci si aspetterebbe, ma un giovane docente di pianoforte, fresco di ruolo. Dal curriculum non risulta neppure che egli abbia mai studiato flauto.

Nella nota informativa, si fa menzione del cosiddetto ‘clarinettogate‘, il ciclone che ha investito il Conservatorio di Teramo dopo la schiacciante vittoria del giovanissimo figlio del Direttore al concorso per una cattedra di clarinetto. Anche la trasmissione “Le iene” ha dedicato un servizio alla vicenda.
Riportiamo a questo indirizzo, il testo integrale del comunicato stampa dove vengono denunciate queste storture collegate al concorsi per il reclutamento di personale docente AFAM.