Fondo Espero
Fondo Espero

Anief offre una soluzione per coloro che desiderano rifiutare l’adesione coatta al Fondo Espero. La problematica emerge in seguito ad avvisi presenti su NoiPA riguardanti l’adesione automatica tramite il meccanismo del silenzio assenso, causando preoccupazioni tra il personale scolastico.

Adesione tacita al Fondo Espero e l’avviso su NoiPA, Anif: webinar informativo sulle pensioni e sui fondi integrativi

Il 16 novembre 2023, ARAN e i principali sindacati, ad eccezione di ANIEF, hanno introdotto l’iscrizione automatica al Fondo Espero per il personale docente, Ata ed educativo assunto dal 1° settembre 2019. Questa forma di adesione, nota come “adesione tacita“, prevede che i lavoratori ricevano una comunicazione di iscrizione a cui devono rispondere entro un mese per esprimere un eventuale dissenso.

Sul portale NoiPA, nella sezione relativa alla previdenza complementare, è apparsa una comunicazione che ha sollevato parecchie preoccupazioni tra il personale, suggerendo di riprovare nei giorni successivi per completare l’adesione al Fondo di Previdenza Complementare associato.

Marcello Pacifico, presidente di Anief, esprime la contrarietà dell’organizzazione verso l’adesione tramite silenzio-assenso e annuncia la disponibilità di un modello per rifiutare tale adesione, sostenendo l’importanza dell’informazione sui diritti e sulle alternative disponibili nel campo delle pensioni integrative.

Un webinar informativo sulle pensioni e sui fondi integrativi organizzato da Anief: le informazioni

Il prossimo 14 febbraio 2024, Anief, con la collaborazione di Eurosofia e Cedan, organizza un evento informativo sul tema “Pensioni e fondi integrativi: Cosa c’è da sapere? Opportunità e libera scelta“, per fornire chiarimenti e opportunità nel campo della previdenza complementare. Questo il link per iscriversi al webinar: https://register.gotowebinar.com/register/1449275509621637215

Il webinar si concentrerà sulle varie opzioni disponibili per le pensioni integrative, dalla gestione tramite fondi come Espero a quelle gestite dalle banche, evidenziando le agevolazioni fiscali statali. L’evento rappresenta un’importante occasione informativa per tutti i lavoratori del settore scolastico.

Allegato

Accordo modalità di adesione_ESPERO_16 novembre 2023