Classi di concorso
Classi di concorso

La riforma delle classi di concorso, il cui decreto è stato pubblicato nei giorni scorsi in Gazzetta Ufficiale, ha previsto diversi accorpamenti, fra cui quello riguardante le classi di concorso A024 e A025 che sono confluite in un’unica c.d.c., la A022 denominata Lingue e culture straniere nell’istruzione secondaria di primo e secondo grado. 

La nuova classe di concorso A022, requisiti d’accesso e CFU richiesti

Per quanto riguarda i requisiti di accesso alla nuova classe di concorso, per quanto riguarda le lauree magistrali e specialistiche, le tabelle titoli indicano quanto segue: 12 CFU nei SSD L-LIN/01 o L-LIN/02, per le lauree conseguite dall’anno accademico 2019/20, in alcuni casi, sono richiesti 18 CFU. Sono richiesti 24 CFU nella letteratura della lingua di riferimento e 36 CFU nella lingua. Quando i Settori Scientifico Disciplinari (SSD) includono sia la lingua che la relativa letteratura, sono richiesti, in totale, 60 CFU.

La nuova tabella titoli, infatti, indica quanto segue: ‘Quando i SSD comprendono sia la lingua che la letteratura di riferimento, sono richiesti complessivamente 60 CFU’. In precedenza, gli esami di lingua e di letteratura erano contraddistinti dal medesimo settore disciplinare. Secondo la nuova tabella titoli, non è prevista una distinzione tra i CFU di lingua e i CFU di letteratura: pertanto, basterà il possesso dei complessivi 60 CFU. Per tutti i dettagli, è possibile consultare le nuove tabelle.