Avvio iter nuovo Contratto prossimo triennio: sindacati scuola inviano all’ARAN disdetta CCNL 2019/21

Date:

E’ stato dato l’avvio ufficiale all’iter di rinnovo contrattuale per il prossimo triennio. I sindacati scuola hanno inviato all’Aran la comunicazione di rescissione dell’attuale CCNL 2019/21, ai sensi dell’art. 2, comma quattro del documento contrattuale ratificato lo scorso 18 gennaio 2024.

La disdetta del CCNL 2019/21 dà avvio all’iter per il nuovo Contratto

Le organizzazioni sindacali FLC CGIL, CISL FSUR, SNALS Confsal, GILDA Unams e Anief, attive nel settore dell’istruzione e della ricerca, hanno avviato l’iter per il rinnovo contrattuale relativo al prossimo triennio.

Conformemente agli articoli contrattuali in vigore, in particolare l’articolo 2, comma 4, hanno formalmente comunicato all’Aran la loro decisione di rescindere il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro (CCNL) per il Comparto “Istruzione e Ricerca” relativo al periodo 2019/2021.

L’avvio ufficiale del processo di rinnovo contrattuale

Questa mossa segna l’avvio ufficiale del processo per stabilire le nuove condizioni contrattuali che regoleranno il rapporto di lavoro tra i dipendenti del settore e le istituzioni di appartenenza.

È importante sottolineare che le norme e gli accordi stabiliti nel CCNL 2019/21 rimarranno effettivi e applicabili fino all’entrata in vigore del successivo accordo, garantendo così continuità e stabilità fino alla definizione del nuovo quadro contrattuale.

Scuolainforma
Scuolainformahttps://www.scuolainforma.it
Scuolainforma è un blog di informazione per il mondo della scuola. La maggior parte dei suoi autori opera del settore della pubblica istruzione.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...