Concorso 2024 infanzia e primaria: pubblicati i quadri di riferimento, con punteggi e griglie di valutazione

Date:

Concorso 2024 infanzia e primaria: pubblicati i quadri di riferimento – La prova orale del Concorso 2024 infanzia e primaria, stabilita dal DDG n. 2576/2023, rappresenta un momento importante per l’ammissione dei candidati. Di seguito viene illustrata un’analisi dettagliata dei criteri di valutazione, della struttura della prova e le strategie per affrontare un’ottima performance.

Concorso 2024 infanzia e primaria, posti comuni e sostegno: resi noti i quadri di riferimento con i criteri di valutazione e i punteggi

Il punteggio assegnato durante la prova orale varia da un minimo di 70 ad un massimo di 100 punti, determinando il superamento della prova. I quadri di riferimento per la valutazione, forniti dalla Commissione nazionale e disponibili sul sito del Ministero, giocano un ruolo fondamentale nel definire i parametri di valutazione.

Le domande e le tracce per le prove orali sono elaborate seguendo le linee guida contenute nell’articolo 10 del D.M. 26 ottobre 2023, n. 206. Ogni candidato selezionerà le domande all’inizio della prova orale, mentre la traccia per la lezione simulata sarà assegnata 24 ore prima dell’esame. È importante notare che le tracce estratte vengono escluse dai sorteggi successivi, assicurando varietà e imparzialità nel processo di selezione.

La durata, la lezione simulata e la valutazione sulle competenze linguistiche di inglese

La prova orale avrà una durata per un massimo di 30 minuti, comprendendo tempi aggiuntivi e ausili secondo le disposizioni legislative. Particolarmente significativa è la lezione simulata, la cui durata non deve superare la metà del tempo totale della prova.

Un elemento distintivo della prova orale per i posti comuni e di sostegno è la valutazione della competenza in lingua inglese, almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. La presentazione di un progetto didattico, che comprende l’uso delle tecnologie digitali e l’approfondimento delle scelte metodologiche e didattiche, è centrale in questa fase.

Per l’idoneità all’insegnamento dell’inglese nella scuola primaria, è necessario raggiungere almeno 14/20 nella parte di prova dedicata alle abilità di comprensione e produzione orale in inglese.

Prova specifica per i posti di sostegno

Nella prova per i posti di sostegno, i candidati devono presentare un progetto didattico incentrato su un contesto educativo specifico, evidenziando le scelte contenutistiche e metodologiche alla luce della teoria pedagogica e psicologica. L’integrazione delle tecnologie digitali e la dimostrazione delle strategie educative sono aspetti cruciali valutati in questa sezione.

Allegati

Scuolainforma
Scuolainformahttps://www.scuolainforma.it
Scuolainforma è un blog di informazione per il mondo della scuola. La maggior parte dei suoi autori opera del settore della pubblica istruzione.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...