Diplomati magistrali dicono stop a funzioni e attività obbligatorie con lettera di dimissioni

Diplomati magistrali dicono stop a funzioni e attività obbligatorie con lettera di dimissioni

I diplomati magistrali con lo sciopero del 8 gennaio e il sit-in a Viale Trastevere hanno inteso mandare un segnale molto forte alle istituzioni affinché venga presa seriamente in considerazione la loro situazione. La misura è colma e non si accettano più compromessi o soluzioni pasticciate che avrebbero solo l’ effetto di prolungare l’agonia nella quale versa la scuola pubblica. I diplomati magistrali metteranno in atto sin da subito tutte le azioni di protesta rifiutando tutti gli incarichi aggiuntivi.

Dimissioni

Per questo motivo è importante che si diffondano queste informazioni su più larga scala possibile affinché la protesta mantenga inalterato il suo potere devastante. Eventuali prossimi scioperi saranno decisi dalle organizzazioni sindacali nel caso che l’amministrazione non muti il suo orientamento. E’ indispensabile che le azioni siano coordinate a livello nazionale e non siano il frutto di improvvisazione. Queste sono le convinzioni del Coordinamento autonomo dei lavoratori scuola che hanno spiegato come si dovranno comportare le maestre e i maestri.

Quali funzioni rimettere

Ci si dimetterà dal ruolo di funzione strumentale, presidente di interclasse, dalle commissioni, responsabili di laboratorio, accompagnatori nelle uscite didattiche, progetti ecc. e non riprenderanno tali incarichi fino a quando non verrà trovata una reale soluzione alla loro situazione. Se non hanno diritto ad essere stabilizzati allora non si assumeranno più il peso di far funzionare le scuole italiane e si limiteranno a svolgere solo quelle funzioni didattiche espressamente indicate come obbligatorie nel contratto. Il lavoro stabile è un diritto, basta precarietà! Stabilizzazioni per tutti i precari della scuola subito!

La lettera

Allo scopo di permettere a tutti gli interessati di prendere visione del documento da inoltrare ai dirigenti scolastici rimettiamo in allegato il facsimile di domanda da scaricare e compilare. Alleghiamo in formato Pdf anche una semplice guida che illustra cosa fare per scrivere direttamente sul pdf prima di stamparlo.

lettera al dirigente scolastico

guida compilazione del modulo pdf

Per rimanere aggiornato sulle tematiche di tuo interesse, ti consigliamo di seguire le nostre pagine Facebook dedicate ad altri argomenti:

Iscriviti alla Newsletter di Scuolainforma!

Se decidi di iscriverti alla nostra Newsletter potrai ricevere ogni sera tutte le notizie e gli aggiornamenti sul mondo della scuola e della Pubblica Amministrazione direttamente nella tua casella di posta elettronica.